L’ALIMENTAZIONE SEGRETA per lo STUDIO

Esiste un’alimentazione segreta per lo studio, magari un cibo o un tipo particolare di dieta che aumenta le capacità della mente quando si tratta di studiare?

La risposta purtroppo è no, non esiste.

Quando dobbiamo studiare la cosa migliore in assoluto è seguire le classiche linee guida dell’alimentazione, quindi una dieta varia con un buon apporto dei tre macro nutrimenti (proteine, carboidrati e grassi) e di vitamine.

Insomma, una dieta che non sia eccessivamente ipercalorica ma neanche troppo ipocalorica.

Se mangiamo troppo poco, o troppo come capita più spesso, ci sentiamo ingolfati, non riusciamo a dare il meglio di noi e non riusciamo a stare concentrati perché entrano in gioco la sonnolenza, le difficoltà digestive, eccetera.

C’è chi dice che alcuni cibi, come ad esempio il pesce, fanno molto bene, ed è vero, ma questo non fa una differenza così enorme quando si parla di studiare, memorizzare e imparare.

La cosa migliore quindi è rimanere moderati e bilanciati. Seguite le linee guida dell’alimentazione corretta e vedrete che tutto andrà bene!

Scopri la mia offerta formativa: visita lo store dei videocorsi ADC!

Studenti universitari, studenti lavoratori, studenti per concorsi, studenti di scuola, insegnanti: c'è un corso ADC perfetto per le esigenze di chiunque
Portami allo store

Ti interessa questo argomento?
Allora iscriviti alla mia newsletter!

Compila questo form per ricevere il mio manuale gratuito di lettura efficace e articoli di approfondimento sui temi che più ti interessano.


Nota: se già hai scaricato "Leggere per Sapere" o una delle mie risorse gratuite, la tua iscrizione alla newsletter è già attiva.

Niente SPAM. Puoi disiscriverti quando vuoi.

Informativa privacy