Consigli per non SOCCOMBERE alla ROUTINE?

“Cella The Savage”, con il miglior nickname che io abbia mai visto, mi chiede: mi mancano tre esami alla laurea ma la quarantena mi sta inglobando in un circolo vizioso di pensieri ossessivi… hai consigli?

Quando si parla di stato psicofisico è sempre rischioso dare consigli perché non sono uno psicologo o uno specialista, posso però dirvi quello che funziona per me.

Io per molti anni ho lavorato da casa, quindi so cosa vuol dire essere inglobati in una routine di questo tipo, e due cose di solito mi aiutano quando mi trovo in questa situazione.

Per prima cosa cercare il più possibile di regolarizzare il sonno, quindi andare a dormire e svegliarsi più o meno sempre alla stessa ora, perché ogni volta che sballiamo le nostre abitudini e non dormiamo in modo regolare le nostre giornate, così come i nostri pensieri, diventano peggiori, e la produttività cala.

Il secondo aspetto è organizzare le giornate con il famoso Masterplan, dandosi degli obiettivi precisi e incasellando le giornate senza dare il tempo ai pensieri di diventare ossessivi!

 

 

LINK UTILI:

Scopri la mia offerta formativa: visita lo store dei videocorsi ADC!

Studenti universitari, studenti lavoratori, studenti per concorsi, studenti di scuola, insegnanti: c'è un corso ADC perfetto per le esigenze di chiunque
Portami allo store

Ti interessa questo argomento?
Allora iscriviti alla mia newsletter!

Compila questo form per ricevere il mio manuale gratuito di lettura efficace e articoli di approfondimento sui temi che più ti interessano.


Nota: se già hai scaricato "Leggere per Sapere" o una delle mie risorse gratuite, la tua iscrizione alla newsletter è già attiva.

Niente SPAM. Puoi disiscriverti quando vuoi.

Informativa privacy