ENERGY DRINK per lo STUDIO: COSA ne penso

 

Oggi vanno un sacco di moda gli energy drink, questi beveroni che ci spariamo nel tentativo di essere più attenti e più forti, nello sport come nello studio.

Ma nello studio funzionano? La risposta è , ma con qualche precisazione.

Naturalmente tutte queste sostanze contengono un sacco di caffeina, teina, taurina e altri eccitanti vari, che hanno l’effetto di aumentare la nostra energia e il nostro battito cardiaco, e possono darci una bella svegliata quando dobbiamo studiare.

Queste sostanze però hanno l’effetto collaterale di creare assuefazione dopo un po’, quindi più ne beviamo più la nostra soglia di tolleranza si alza, fanno sempre meno effetto e ne dobbiamo bere sempre di più.

Dal momento che sono sostanze che non fanno proprio bene alla salute, diventare dipendenti dalla Monster o bere 15 litri di Redbull al giorno non è il massimo.

Il mio consiglio quindi è di tenere questi beveroni come ultima risorsa, come boost da sfruttare ogni tanto per darsi la carica, ma senza esagerare e senza berli tutti i giorni!

Scopri il mio corso e community sul metodo di studio


Trasforma per sempre il tuo approccio allo studio, all'insegna della scientificità e dell'eccellenza assoluta.

ESPLORA IL CORSO
Close

50% Complete

Two Step

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.