ESAME ANTICIPATO: come fare?

Rosy mi dice: credevo di avere un esame tra un mese e invece mi accorgo che sono solo tre settimane. Avevo iniziato a studiare bene e piano, ma adesso come devo fare? Devo velocizzare il metodo?

Beh, innanzitutto quello che dobbiamo fare ogni qualvolta pianifichiamo un esame è scadenzarlo in anticipo programmando in eccesso, quindi magari lasciando un’intera settimana libera di ripasso che possiamo tagliare in caso di imprevisti.

In generale, velocizzare il metodo di studio non conviene.

Se però siamo costretti a tagliare dei pezzi, sicuramente è meglio non eliminare la fase di testing, che forse è quella che porta a maggiori risultati.

Ad esempio, una cosa che si può fare quando si ha pochissimo tempo, è schematizzare solo le parti veramente importanti, lasciando perdere quelle un po’ secondarie.

Ovviamente questo lo si fa solo quando si è molto in difficoltà, e in generale è sempre meglio organizzarsi in modo da essere pronti a reagire anche quando i tempi non sono lunghi come avevamo pensato.

Nel frattempo, un po’ di velocità in più non guasta!

 

 

LINK UTILI:

Scopri la mia offerta formativa: visita lo store dei videocorsi ADC!

Studenti universitari, studenti lavoratori, studenti per concorsi, studenti di scuola, insegnanti: c'è un corso ADC perfetto per le esigenze di chiunque
Portami allo store

Ti interessa questo argomento?
Allora iscriviti alla mia newsletter!

Compila questo form per ricevere il mio manuale gratuito di lettura efficace e articoli di approfondimento sui temi che più ti interessano.


Nota: se già hai scaricato "Leggere per Sapere" o una delle mie risorse gratuite, la tua iscrizione alla newsletter è già attiva.

Niente SPAM. Puoi disiscriverti quando vuoi.

Informativa privacy