È SBAGLIATO forzare il proprio RITMO CIRCADIANO?

Marco mi dice: sto leggendo “Why we sleep” di Walker… ma non è sbagliato forzare il proprio ritmo circadiano?

“Why we sleep” è un libro bellissimo che mi ha veramente colpito, ed è forse quello che ho consigliato di più in questi anni e su cui ho scritto anche un articolo tempo fa, vai a recuperarlo!

Forzare i propri cicli circadiani è sicuramente sbagliato, e la cosa migliore è trovare un compromesso tra la nostra naturale tendenza a svegliarci presto o tardi e una regolarità e quantità di sonno giusta che ci permetta di studiare o performare al lavoro al meglio.

Ovviamente questo non sempre è possibile… io personalmente ho la fortuna di scegliere i miei orari da solo, quindi mi limito ad assecondare il mio ciclo naturale del sonno.

Provate a farlo anche voi: capite quando vi andreste a letto e vi svegliereste la mattina se foste in vacanza, e poi pian piano fate degli aggiustamenti per rendere il tutto compatibile con la vita di tutti i giorni!

 

 

LINK UTILI:

Scopri la mia offerta formativa: visita lo store dei videocorsi ADC!

Studenti universitari, studenti lavoratori, studenti per concorsi, studenti di scuola, insegnanti: c'è un corso ADC perfetto per le esigenze di chiunque
Portami allo store

Ti interessa questo argomento?
Allora iscriviti alla mia newsletter!

Compila questo form per ricevere il mio manuale gratuito di lettura efficace e articoli di approfondimento sui temi che più ti interessano.


Nota: se già hai scaricato "Leggere per Sapere" o una delle mie risorse gratuite, la tua iscrizione alla newsletter è già attiva.

Niente SPAM. Puoi disiscriverti quando vuoi.

Informativa privacy