Come migliorare gli APPUNTI col Metodo CORNELL

Mantenere la concentrazione mentre si ascolta o si legge qualcosa non è facile, lo sappiamo bene entrambi, e la cosa si fa ancora più difficile quando la fonte delle informazioni che stiamo provando ad assorbire è mal strutturata o disorganizzata, come un professore incapace di spiegare o un libro mal scritto.

Oggi vediamo uno dei più famosi e più efficaci sistemi per affrontare tutto questo, più che un metodo di presa degli appunti è una tecnica che può essere combinata con altri sistemi (come quello del KWL che discutevamo alcuni articoli fa, o le mappe mentali). 

La premessa del metodo Cornell è semplice: suddividere il foglio in varie parti quando schematizziamo o prendiamo appunti e sfruttare il potere delle domande per guidare la stesura degli stessi, ottenendo qualcosa di ordinato, semplice da riprendere in mano e focalizzato all’obiettivo.

Come dicevamo, devi dividere il tuo foglio in tre parti:

 

  • Una parte centrale, di dimensioni maggiori, nella quale prenderai appunti in modo più tradizionale;

 

  • Una colonna laterale, nella quale durante la lezione ti appunterai domande precise, come se ti stessi auto-interrogando;

 

  • Uno spazio alla fine del foglio dove scrivere un breve riassunto della lezione alla fine.

 

In questo modo:

Come sempre, se non sai da dove partire con le domande puoi sfruttare le classiche 5W (più una) del giornalismo, e poi potrai metterti nei panni del professore e immaginare una potenziale interrogazione sull’argomento specifico.

I tuoi appunti risulteranno immediatamente più ordinati, e allo stesso tempo sarà più facile ripassarli, guidati dalle domande e rimarranno più in mente.

Non è un caso che questo sistema sia usato in tutto il mondo. Semplice, ma efficace.

Scopri la mia offerta formativa: visita lo store dei videocorsi ADC!

Studenti universitari, studenti lavoratori, studenti per concorsi, studenti di scuola, insegnanti: c'è un corso ADC perfetto per le esigenze di chiunque
Portami allo store

Ti interessa questo argomento?
Allora iscriviti alla mia newsletter!

Compila questo form per ricevere il mio manuale gratuito di lettura efficace e articoli di approfondimento sui temi che più ti interessano.


Nota: se già hai scaricato "Leggere per Sapere" o una delle mie risorse gratuite, la tua iscrizione alla newsletter è già attiva.

Niente SPAM. Puoi disiscriverti quando vuoi.

Informativa privacy