Per STUDIARE serve LUCE

Per studiare c’è bisogno di uno spazio illuminato, e voi mi direte eh certo, è una banalità, una cosa che sanno ormai tutti.

Eppure vedo continuamente ragazzi che studiano immersi nel buio della notte con una lampadina piccolina, oppure in stanze non correttamente illuminate.

Bisogna fare attenzione, perché la luce serve non solo a farci leggere meglio, questo è evidente, ma anche ad allontanare la sonnolenza e tenerci più attivi mentre studiamo.

La cosa migliore è una bella finestra con la luce naturale, oppure se la giornata è grigia o non avete una finestra anche la luce artificiale va benissimo: l’importante è non proiettare ombra sul libro, in modo da riuscire sempre a distinguere le lettere senza dover sforzare gli occhi.

Quindi basta studiate solitarie immersi nell’oscurità, ricordatevi che non siete Batman, siete persone che devono imparare, studiate in un ambiente adeguatamente illuminato e i vostri occhi vi ringrazieranno!

 

Scopri la mia offerta formativa: visita lo store dei videocorsi ADC!

Studenti universitari, studenti lavoratori, studenti per concorsi, studenti di scuola, insegnanti: c'è un corso ADC perfetto per le esigenze di chiunque
Portami allo store

Ti interessa questo argomento?
Allora iscriviti alla mia newsletter!

Compila questo form per ricevere il mio manuale gratuito di lettura efficace e articoli di approfondimento sui temi che più ti interessano.


Nota: se già hai scaricato "Leggere per Sapere" o una delle mie risorse gratuite, la tua iscrizione alla newsletter è già attiva.

Niente SPAM. Puoi disiscriverti quando vuoi.

Informativa privacy