Quale SCHEMA devi SCEGLIERE

Mappe concettuali, mappe mentali, diagrammi, schemi lineari, a cascata, linee del tempo, tabelle… i modi di schematizzare sono migliaia. Come scegliere quello giusto?

Ecco due parametri per individuare la tipologia adatta.

Il primo naturalmente è il gusto personale, perché è importante trovarsi bene con lo schema e avere soddisfazione quando lo si realizza.

Il secondo parametro è l’argomento specifico che si sta studiando. Se è una materia concettuale e discorsiva le mappe andranno benissimo, mentre se è un argomento più tecnico e sequenziale gli schemi lineari saranno prediletti.

Se invece hai a che fare con un argomento molto specifico e particolare puoi utilizzare tabelle o diagrammi costruiti apposta che magari trovi direttamente sul libro.

Fai quindi attenzione a scegliere lo schema giusto secondo il tuo gusto e in base all’argomento specifico!

Scopri il mio corso e community sul metodo di studio


Trasforma per sempre il tuo approccio allo studio, all'insegna della scientificità e dell'eccellenza assoluta.

ESPLORA IL CORSO
Close

50% Complete

Two Step

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.