La DIFFERENZA tra RIPASSO e AFFINAMENTO

Una differenza che molto spesso viene sottovalutata è quella tra il giusto ripasso e l’affinamento.

Il ripasso è quell’operazione che serve a mantenere nella nostra mente le informazioni, averle e possederle, ma non ci dice niente sulla facilità e fluidità con cui riusciamo a richiamarle.

Infatti, soprattutto quando dobbiamo affrontare un esame orale, non basta sapere le cose ma dobbiamo anche saperle recuperare in fretta per poterle esprimere e avere una buona esposizione.

Ecco quindi che entra in gioco l’affinamento, un ripasso ulteriore che va oltre al semplice assicurarsi di possedere le informazioni, e che deve comprendere per forza anche una simulazione del contesto di esame.

L’affinamento dovrà essere ripetuto molte volte per abituarsi alla velocità di recupero delle informazioni e alla loro esposizione.

Quindi tenete separati questi due concetti, distingueteli e imparate a usarli al momento giusto!

Scopri la mia offerta formativa: visita lo store dei videocorsi ADC!

Studenti universitari, studenti lavoratori, studenti per concorsi, studenti di scuola, insegnanti: c'è un corso ADC perfetto per le esigenze di chiunque
Portami allo store

Ti interessa questo argomento?
Allora iscriviti alla mia newsletter!

Compila questo form per ricevere il mio manuale gratuito di lettura efficace e articoli di approfondimento sui temi che più ti interessano.


Nota: se già hai scaricato "Leggere per Sapere" o una delle mie risorse gratuite, la tua iscrizione alla newsletter è già attiva.

Niente SPAM. Puoi disiscriverti quando vuoi.

Informativa privacy