Come SCHEMATIZZARE BIOCHIMICA?

Marco mi chiede: come può essere schematizzata biochimica? Perché ogni pagina è associata a reazioni più o meno complesse, e andando avanti coi capitoli si trovano altre reazioni con i primi substrati, quindi c’è una forte stratificazione.

In questo caso vi consiglio di sfruttare lo schema lineare perché è uno dei più versatili in assoluto, anche se non è il migliore per forza, perché spesso diversi tipi di schema si adattano a diversi argomenti.

In questo caso però lo schema lineare ci permette di fare dei rimandi senza avere una struttura rigida, come potrebbe essere quella di una mappa concettuale, o troppo complessa e radiale, come quella della mappa mentale.

Vi suggerisco poi di inserire nel vostro schema dei rimandi agli schemi precedenti.

Un’altra cosa che può tornare molto utile per questo tipo di materia è sfruttare la schematizzazione al computer con programmi come XMind, che vi permettono di creare link e fare schemi dentro gli schemi!

 

 

LINK UTILI:

Scopri la mia offerta formativa: visita lo store dei videocorsi ADC!

Studenti universitari, studenti lavoratori, studenti per concorsi, studenti di scuola, insegnanti: c'è un corso ADC perfetto per le esigenze di chiunque
Portami allo store

Ti interessa questo argomento?
Allora iscriviti alla mia newsletter!

Compila questo form per ricevere il mio manuale gratuito di lettura efficace e articoli di approfondimento sui temi che più ti interessano.


Nota: se già hai scaricato "Leggere per Sapere" o una delle mie risorse gratuite, la tua iscrizione alla newsletter è già attiva.

Niente SPAM. Puoi disiscriverti quando vuoi.

Informativa privacy