SCHEMI VS RIASSUNTI: la DIFFERENZA

 

Vediamo oggi tre differenze tra lo schema e il riassunto.

Numero uno: la velocità. Lo schema è nettamente più rapido sia da costruire che da riutilizzare poi nella fase di ripasso, mentre il riassunto è lento e necessita di molto tempo per essere scritto e rielaborato.

Numero due: la fatica. Il riassunto è estremamente faticoso e costringe a rielaborare le informazioni in lingua italiana, esercizio utilissimo se stiamo cercando di fare esercizio di scrittura, ma nello studio è solo una fatica addizionale di cui non abbiamo bisogno.

Numero tre: la superficialità. Più ci spingiamo verso il riassunto più cadiamo nella superficialità e siamo costretti a tagliare tantissime informazioni, mentre con lo schema attraverso l’uso della grafica e delle parole chiave possiamo condensare i concetti senza perdere neanche un grammo di contenuto informativo.

Queste tre differenze dimostrano quindi che il riassunto è un esercizio fenomenale per scrivere, mentre lo schema è perfetto per studiare!

 

Scopri il mio corso e community sul metodo di studio


Trasforma per sempre il tuo approccio allo studio, all'insegna della scientificità e dell'eccellenza assoluta.

ESPLORA IL CORSO
Close

50% Complete

Two Step

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.