ADC Blog

Il blog su metodo di studio, apprendimento efficace, cognizione, cultura e produttività

Come UCCIDERE il “LETTORE ZOMBIE”

Oct 28, 2020

Quindi hai aperto il libro, hai posato gli occhi sul testo, hai letto un intero capitolo e… non hai capito una mazza. Tranquillo è normale, probabilmente sei un lettore zombie. Ma cosa vuol dire?

Il lettore zombie non è altro che qualcuno che legge un testo, magari lo scorre rapidamente, e non capisce niente, non scende in profondità e non si impadronisce delle informazioni.

Alcuni consigli per combattere questa cosa possono essere quello di formulare delle domande per focalizzare l’attenzione,...

Continua a leggere...

RICORDI più DURATURI: 3 caratteristiche

Oct 27, 2020

Tre caratteristiche rendono un ricordo particolarmente forte e persistente nella nostra mente.

Per prima cosa l’emotività, perché noi ricordiamo principalmente non con la logica ma con l’emozione. Quando qualcosa ci colpisce, in positivo o in negativo, a livello personale ed emotivo, si consolida più facilmente all’interno del nostro cervello.

Numero due la sensorialità, essere immersi in qualcosa ed essere stimolati da più punti di vista, aiuta a ricordare.

Numero tre l’...

Continua a leggere...

La MIGIORE STRATEGIA per i TEST A CROCETTE

Oct 27, 2020

Qual è la strategia migliore per ottenere risultati impeccabili negli esami e nei test a crocette?

Naturalmente studiare è la cosa migliore, è evidente che dobbiamo essere preparati quando affrontiamo un test o un esame di qualunque tipo, ma oggi non siamo qui per questo.

Oggi vi voglio suggerire di mettervi nei panni di chi ha preparato quel test e ha costruito le domande e le risposte, per capire quali sono i meccanismi che hanno portato a formulare le scelte multiple. Di solito ce n’è sempre una...

Continua a leggere...

RICORDARE meglio con l’EFFETTO ZEIGARNIK

Oct 27, 2020

Esiste un principio in psicologia che prende il nome di Zeigarnik, dallo psicologo russo che alla fine degli anni ’20 lo individuò nell’ambito della psicologia della Gestalt.

Secondo questo principio quando lasciamo a metà qualcosa su cui stiamo ragionando o pensando, il ricordo di quella cosa rimane più forte nella nostra mente.

Questo lo si vede, ad esempio, nel fatto che i camerieri e le cameriere si ricordano meglio gli ordini che ancora non sono stati completati e pagati, ma vale anche per gli...

Continua a leggere...

Lo SKIMMING è utile per la LETTURA?

Oct 26, 2020

Lo skimming è l’atto del passare molto rapidamente gli occhi su un testo evitando di leggere ogni singola parola e soffermandosi solamente sulla ricerca di parole importanti o indizi che ci facciano capire il senso generale dell’argomento.

È una tecnica di lettura efficace preliminare, che si applica prima di leggere realmente il testo per farsi un’idea di quello che sarà il contenuto e aiutarci a individuare la struttura del capitolo e quindi a leggere in modo più efficace.

Stiamo ...

Continua a leggere...

STILI di APPRENDIMENTO: ESISTONO davvero?

Oct 26, 2020

Tutti abbiamo sentito parlare di stili di apprendimento, dal visivo all’uditivo al cinestesico, o cinestetico come lo chiamano alcuni, sono uno dei luoghi comuni più diffusi nel campo dell’apprendimento.

Ma esistono davvero questi stili, queste modalità che applichiamo nello studio di tutti i giorni?

Secondo la scienza la risposta è no. È sicuramente vero che esistono diversi canali sensoriali che usiamo in modo differente, ma quello che conta non è tanto l’appartenenza a una di...

Continua a leggere...

Aumentare la COMPRENSIONE con il RUBBER DUCK DEBUGGING

Oct 26, 2020

Può una paperella di gomma aiutarvi a comprendere argomenti veramente complessi e a individuare gli errori che avete fatto?

Secondo gli informatici sì: è il rubber duck debugging, un procedimento che usano i programmatori per trovare i bug all’interno dei codici da loro scritti.

Come funziona? Semplice, il programmatore spiega a una paperella di gomma quello che sta facendo per accorgersi da solo se ci sono degli errori, dei salti logici o qualcosa che non funziona.

In generale, spigare quello che state...

Continua a leggere...

Come creare OBIETTIVI per lo STUDIO

Oct 25, 2020

È importante porsi degli obiettivi per essere veramente produttivi ed efficaci.

E allora vediamo oggi tre caratteristiche che deve avere il vostro obiettivo di studio o apprendimento.

Per prima cosa deve essere preciso e numerico, deve indicare esattamente il numero di pagine, il numero di libri che si vogliono leggere, il numero di ore o giorni per cui si vuole studiare, altrimenti si rimane sul vago, sul classico “oggi pomeriggio devo studiare”, che non vuol dire niente.

Numero due, deve essere un obiettivo ...

Continua a leggere...

CONOSCENZE o COMPETENZE?

Oct 25, 2020

Qual è la differenza tra competenza e conoscenza e perché tutti nel mondo dell’apprendimento sembrano ossessionati proprio da questa distinzione?

Beh, innanzitutto la competenza è qualcosa di più rispetto alla conoscenza, conoscere vuol dire sapere qualcosa, mentre avere una competenza significa anche saperla utilizzare e mettere in pratica.

Ironicamente la differenza tra queste due parole è solo semantica, perché il vero apprendimento e studio è sempre mirato a saper utilizzare...

Continua a leggere...

FOCALIZZAZIONE vs PENSIERO DIFFUSO

Oct 25, 2020

Ti sei schiantato contro un problema di comprensione che non si riesce proprio a capire e a risolvere?

La soluzione è alternare la focalizzazione alla modalità di pensiero diffuso. Che cosa sono?

Focalizzazione significa essere mirati, concentrati, spremere le meningi tutte su un unico argomento per sfruttare al massimo le nostre capacità.

La modalità diffusa consiste invece nel far lavorare il cervello in background, è un momento di pausa e tranquillità in cui il cervello continua comunque a ...

Continua a leggere...
Close

50% Complete

Two Step

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.