ADC Blog

Il blog su metodo di studio, apprendimento efficace, cognizione, cultura e produttività

Come STUDIARE in un AMBIENTE DIVERSO dal solito?

Jun 25, 2021
 

Salvo mi dice: sto avendo difficoltà a studiare a casa perché sono abituato a studiare in aula studio con i miei colleghi. A casa qualsiasi cosa mi distrae… qualche consiglio?

Il mio consiglio è di crearti uno tuo spazio per lo studio, un ambiente separato che diventi il tempio zen dello studio dove rimani minimale, non è consentito portarsi il cellulare e la scrivania è pulita, c’è solo il libro che stai studiando, la penna e un foglio di carta.

Cerca di rimuovere tutte le ...

Continua a leggere...

“TITOLETTI” sugli SCHEMI: possono AIUTARE?

Jun 24, 2021
 

Cristina mi chiede: per facilitare la gerarchizzazione degli schemi può essere utile scrivere dei mini-titoli per ogni sotto-argomento ai margini durante la lettura attiva?

Sì, annotarsi qualcosa sul libro può essere utile, anche se è un’attività non strettamente necessaria.

Ne parlavo anche in un articolo che ho pubblicato tempo fa sugli stili di apprendimento di Bill Gates, andatelo a recuperare!

Quindi scriversi delle note a margine si può fare, ma non deve diventare qualcosa di ...

Continua a leggere...

Consigli per non SOCCOMBERE alla ROUTINE?

Jun 24, 2021
 

“Cella The Savage”, con il miglior nickname che io abbia mai visto, mi chiede: mi mancano tre esami alla laurea ma la quarantena mi sta inglobando in un circolo vizioso di pensieri ossessivi… hai consigli?

Quando si parla di stato psicofisico è sempre rischioso dare consigli perché non sono uno psicologo o uno specialista, posso però dirvi quello che funziona per me.

Io per molti anni ho lavorato da casa, quindi so cosa vuol dire essere inglobati in una routine di questo tipo, e due cose di solito...

Continua a leggere...

GIOCARE a SCACCHI aiuta nello STUDIO?

Jun 23, 2021
 

Lino mi chiede: giocare a scacchi può aiutare la concentrazione nello studio?

Beh, prima di tutto vi consiglio di dare un’occhiata al canale YouTube Next Chess Level, che è gestito da un mio carissimo amico con insegnanti bravissimi di scacchi.

Gli scacchi, come qualsiasi altro gioco che richieda un grande sforzo cognitivo di calcolo e ragionamento, può aiutare ad abituarsi alla concentrazione.

Non fa però sviluppare delle capacità che si traslano direttamente nello studio, quindi non è...

Continua a leggere...

Com’è iniziata la mia PASSIONE per le TECNICHE di STUDIO?

Jun 23, 2021
 

Daniel mi fa una domanda personale: come hai passato il periodo delle superiori, e come ti è partita la passione per lo studio?

Beh, quando ero alle superiori non ero un bravissimo studente: c’erano materie in cui andavo molto bene come letteratura, italiano e inglese, mentre ero molto scarso nelle materie scientifiche, non perché non le capissi ma perché non mi andava di studiarle!

La passione per le tecniche di studio mi è cominciata alla fine del primo anno di università quando mi sono reso...

Continua a leggere...

PUNTUALIZZAZIONE: devo FERMARMI a ogni periodo?

Jun 22, 2021
 

Nadia mi chiede: per la puntualizzazione è necessario fermarsi ad ogni periodo o, se sono cose scorrevoli, si può andare avanti tranquillamente?

Come spiego in modo dettagliato nel mio manuale gratuito Leggere per sapere, è bene fermarsi a ogni periodo, o quantomeno fare una piccola pausa per controllare.

Se scorriamo e diamo per scontato che sia tutto semplice rischiamo di non accorgerci di quando le informazioni cominciano a diventare più complesse, e quindi perdiamo dei passaggi e lasciamo dei vuoti di...

Continua a leggere...

Come SCONFIGGERE la mancanza di CONCENTRAZIONE?

Jun 22, 2021
 

Alberto mi chiede: come vincere la mancanza di concentrazione che arriva quando decidi di metterti a studiare?

La cosa migliore è tenersi impegnati: invece di partire con attività passive come aprire il libro, create delle sfide e datevi degli obiettivi concreti e pratici.

Come spiego nel mio manuale gratuito Leggere per sapere, la prima cosa da fare è andare alla ricerca delle parole chiave, analizzare il testo e cominciare a rispondere a delle domande o risolvere degli esercizi.

Insomma, più sono pratici e...

Continua a leggere...

Si può SCHEMATIZZARE a FINE LIBRO?

Jun 21, 2021
 

Pietro mi chiede: se leggo un libro con il tuo metodo, posso schematizzare anche a libro finito?

La risposta è che no, non si può fare, o comunque si può fare ma non si ottiene un buon risultato.

La cosa migliore da fare è schematizzare pezzo per pezzo, non paragrafo per paragrafo ma argomento per argomento.

Appena abbiamo raggiunto un livello sufficiente di informazioni e parole chiave è meglio riportarle subito nello schema e non aspettare la fine, altrimenti quando poi ci metteremo a schematizzare...

Continua a leggere...

RICHIAMO ATTIVO: va bene dopo la LETTURA?

Jun 21, 2021
 

Andrea mi chiede: il richiamo attivo può essere utile dopo che si è letto? E se sì, ogni quante righe o paragrafi?

Beh, il richiamo attivo è sempre utile, più ne facciamo meglio è.

Sconsiglio però di farlo direttamente durante la lettura perché allunga l’intero processo: è meglio cominciare ad applicarlo dopo aver già schematizzato, così non dovremo tornare sul libro ma potremo invece avvalerci dello schema, che è un ottimo ausilio per richiamare...

Continua a leggere...

RIPETERE a MENTE va bene?

Jun 20, 2021
 

Uno di voi mi chiede: ripetere nella mente va bene?

Beh, sicuramente può andare bene perché la ripetizione a voce alta non è fondamentale, e girare per casa declamando come fanno tanti studenti non è di certo necessario.

In generale, la ripetizione si può fare sia a mente che a voce alta, o anche per iscritto, come preferite!

Sicuramente però la ripetizione a mente è più rapida e funziona molto bene quando siamo già sicuri che quell’argomento lo abbiamo capito molto...

Continua a leggere...
Close

50% Complete

Two Step

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.