ADC Blog

Il blog su metodo di studio, apprendimento efficace, cognizione, cultura e produttività

L’importanza dell’INDICATORE

Dec 02, 2020
 

L’indicatore che usate mentre leggete, che può essere una penna, una matita o il vostro dito, è uno strumento fondamentale nell’ambito della lettura efficace, sulla quale tra l’altro ho scritto un manuale gratuito che vi consiglio di scaricare.

Ma a cosa serve? Banalmente l’indicatore serve a tenere il segno sul libro, a gestire la velocità e a muoversi tenendosi in attività, ma è anche subito pronto a individuare le parole chiave.

L’indicatore è quindi uno...

Continua a leggere...

INSEGNA il PROBLEMA, trova la SOLUZIONE

Dec 01, 2020
 

Teach the problem, find the solution: insegna il problema, trova la soluzione.

Cosa significa? Significa che uno dei modi migliori per essere sicuri di raggiungere un livello di preparazione veramente efficace e profondo è interrogarsi su un problema e tentare di trovare una soluzione utilizzando tutti gli strumenti a disposizione, non cercando semplicemente di imparare una pappardella a memoria.

Questo è un metodo che può tornare utile sia ai professori che devono insegnare qualcosa a qualcuno, e devono cercare di...

Continua a leggere...

ESAMI in POCHI GIORNI? No, grazie

Dec 01, 2020
 

Esami in un giorno? Centomila pagine all’ora? 20 esami a sessione? Centinaia di libri letti con lettura veloce? Anche no, grazie.

Finiamola con queste boiate incredibili! Tutti i giorni mi imbatto in promesse troppo belle per essere vere, bacchette magiche, vudù e cose di questo tipo.

Per favore, quando trovi qualcuno che ti dice che schioccando le dita troverai l’esame, che ci sarà il metodo per fregare il sistema ricordati che non c’è nessun sistema da fregare, c’è solo da studiare...

Continua a leggere...

Cosa sono gli SCHEMI COMPLEMENTARI

Dec 01, 2020
 

Che cosa sono gli schemi complementari?

Lo schema complementare non è una tipologia di schema che non fa parte delle categorie principali che usiamo tutti i giorni, come mappe mentali e schemi lineari, ma è invece uno schema molto specifico, come una rappresentazione anatomica o un diagramma cartesiano, che si usa in un momento particolare ed è generalmente legato a materie come l’anatomia, la matematica e la geometria.

È una tipologia che pur rispettando le caratteristiche di uno schema ben fatto si...

Continua a leggere...

SCHEMATIZZARE… PERSONALIZZARE e FONDERE

Nov 30, 2020
 

Mappe mentali, mappe concettuali, schemi lineari, a flusso, a cascata, diagrammi, tabelle… ci sono mille tipi di schema, ma qual è quello migliore?

La risposta è: nessuno.

Dobbiamo conoscere tutti i tipi di schema, ma soprattutto dobbiamo capire come personalizzarli, adattarli e qualche volta anche fonderli per avvicinarli non solo al nostro modo di ragionare e al nostro gusto personale, ma anche alla materia che stiamo studiando.

Quindi è necessario padroneggiare non soltanto lo schema in sé ma anche...

Continua a leggere...

SCHEMI VS RIASSUNTI: la DIFFERENZA

Nov 30, 2020
 

Vediamo oggi tre differenze tra lo schema e il riassunto.

Numero uno: la velocità. Lo schema è nettamente più rapido sia da costruire che da riutilizzare poi nella fase di ripasso, mentre il riassunto è lento e necessita di molto tempo per essere scritto e rielaborato.

Numero due: la fatica. Il riassunto è estremamente faticoso e costringe a rielaborare le informazioni in lingua italiana, esercizio utilissimo se stiamo cercando di fare esercizio di scrittura, ma nello studio è solo una fatica...

Continua a leggere...

L’IMPORTANZA della GRAFICA negli SCHEMI

Nov 30, 2020
 

Quando schematizzi non dimenticare la grafica!

Lo schema è per sua natura un ibrido tra la scrittura e il disegno, quindi la grafica non può assolutamente essere dimenticata, come a volte succede quando gli studenti mi spacciano per schemi quelli che in realtà sono soltanto grumi di parole chiave buttate lì su un foglio.

È importante fare attenzione ai rami, alle caselle, ai punti, alle frecce, insomma a tutti gli elementi grafici come anche i disegni e i diagrammi che recuperiamo dal libro e...

Continua a leggere...

NIENTE FRASI negli SCHEMI

Nov 29, 2020
 

Ogni tanto mi capita che mi mandiate via mail o messaggio privato degli schemi e mi chiediate di analizzarli e di dirvi cosa ne penso.

Spesso gli schemi che ricevo, invece di contenere solo i dettagli tecnici e le parole chiave, fanno anche largo uso di frasi e frasette, definizioni, mini riassuntini e cose di questo tipo.

Ecco, questo è un errore che va assolutamente evitato. Lo schema deve essere sintetico, non una semplice trasposizione del libro sotto forma di riassunto.

Ricordatevi che non dovete cercare di trascrivere il...

Continua a leggere...

STRUTTURA GERARCHICA: l’OSSATURA degli SCHEMI

Nov 29, 2020
 

Uno degli elementi più importanti in assoluto quando si parla di schematizzazione è la struttura gerarchica.

Uno schema deve essere ben organizzato, deve esplicitare chiaramente i rapporti che ci sono tra le diverse parole chiave e i diversi concetti e dettagli tecnici. Insomma dobbiamo poter guardare il nostro schema e renderci immediatamente conto di come sono disposte le informazioni.

Ed è proprio questo il punto fondamentale: quando costruiamo uno schema non possiamo realizzare qualcosa di confuso e disordinato,...

Continua a leggere...

SCHEMI PERFETTI? La SOLUZIONE C’È

Nov 29, 2020
 

Andiamo subito dritti al punto: schematizzare serve e se mi segui da un po’ lo sai.

Se vuoi studiare in maniera efficace non puoi fare a meno degli schemi, il problema è che nessuno ti insegna passo dopo passo come costruirli e quali sono i principi che guidano una schematizzazione perfetta.

Nessuno tranne ADC ovviamente! Ti consiglio di dare un’occhiata al mio corso “Conquistare il foglio”, trovi il link qui, se mi conosci sai che non scendo a compromessi sulla qualità di quello che produco.

Non...

Continua a leggere...
Close

50% Complete

Two Step

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.