ADC Blog

Il blog su metodo di studio, apprendimento efficace, cognizione, cultura e produttività

Lo STUDIO non è uno SPRINT, è una MARATONA

Nov 09, 2020
 

Lo studio non è uno sprint, è una maratona. Cosa voglio dire con questo?

Intendo dire che non serve accumulare delle sessioni di studio enormi e potentissime per poi fallire sul lungo periodo, bisogna invece capire che lo studio deve prolungarsi per anni ed essere spalmato su molte sessioni, e per questo è importante avere un metodo di studio che sia sostenibile nel tempo.

Un metodo di studio corretto può essere portato avanti senza problemi di stress, ansia e fallimenti per molto tempo.

Quindi approcciati...

Continua a leggere...

Come SOPRAVVIVERE allo STRESS?

Nov 08, 2020

Lo studio è pesante? STRESS. Il lavoro ti lascia sfinito? STRESS. Sei preoccupato per il futuro? STRESS. Stai per uscire con una ragazza? STRESS. A scuola sei sommerso di interrogazioni? STRESS.

Stress stress stress, ci siamo capiti: lo stress è la malattia di questo millennio, è quella forza oscura e serpeggiante che si infiltra ovunque ci sia una fatica, un conflitto, una preoccupazione, un’insicurezza, un problema… cioè ovunque.

Ormai essere stressati è diventata la realtà ...

Continua a leggere...

FREQUENTARE le LEZIONI o NON FREQUENTARLE?

Nov 08, 2020
 

Frequentare o non frequentare? Questo è il dilemma…

In realtà c’è poco da dilemmarsi perché la verità è che frequentare le lezioni è quasi sempre un’ottima idea.

Perché? Innanzitutto perché applicare lo spacing e quindi dare il tempo alle informazioni di sedimentarsi nella testa è un’ottima idea ai fini dell’esame perché ci permette di ricordare e capire veramente bene quello che abbiamo studiato.

In secondo luogo frequentare le...

Continua a leggere...

MURI di TESTO: come AFFRONTARLI

Nov 08, 2020
 

I muri di testo sono quei libri e quelle risorse scritte ininterrotte, flussi continui di informazioni senza paragrafi, immagini o alcunché.

Vediamo oggi tre consigli per affrontarli.

Numero uno: usa il colore, rompi la monotonia usando matite colorate o evidenziatori.

Numero due, dividi il testo in paragrafi oppure aggiungi freccette e puntini, scriviti delle note o delle domande, insomma cerca di inserire elementi che modifichino il testo e lo rendano un pochettino più personale e collaborativo.

Numero tre, utilizza un...

Continua a leggere...

Perché DIMENTICHI TUTTO dopo gli ESAMI?

Nov 08, 2020
 

 

Quindi anche tu tre giorni dopo l’esame non ti ricordi assolutamente una mazza di niente e ti domandi come mai? Beh, oggi ti do una risposta veloce.

Il motivo è che probabilmente il tuo studio è stato portato avanti con il cramming, ovvero hai accumulato tantissime ore di studio a ridosso della scadenza per arrivare alla fine del programma d’esame.

Quello che però permette di consolidare i ricordi a lungo termine è lo spacing, cioè spalmare l’apprendimento in un periodo di...

Continua a leggere...

Come affrontare un ESAME che hai già FALLITO

Nov 08, 2020

Il problema è questo: se già preparare un esame raramente è una passeggiata di salute, farlo per la seconda, la terza, la quarta, la quinta, la ennesima volta, è un incubo.

Già, perché fallire un esame, bocciarlo o prendere un voto basso che rifiutiamo, è soltanto l’inizio.

Il vero problema, il vero scoglio da superare arriva poi, quando improvvisamente ti rendi conto che quell’esame dovrai riprenderlo in mano per il prossimo appello o per la prossima sessione, che dovrai...

Continua a leggere...

Sei ALLA PARI con il PROFESSORE

Nov 07, 2020
 

Quando ti siedi davanti al professore all’esame è normale provare ansia, preoccupazione, quella paura del giudizio e della valutazione che tutti gli studenti conoscono benissimo, quello che però è devastante è la faccia da patibolo sbiancata e disperata che moltissimi studenti hanno.

Un piccolo trucco psicologico che può aiutare è quello di considerare sé stessi e il professore come dei veri professionisti, uno dello studio e uno dell’insegnamento, alla pari.

Siete posti sullo...

Continua a leggere...

LIBROCONSIGLIO sul METODO di STUDIO

Nov 07, 2020
 

Oggi vi consiglio un libretto davvero molto interessante che mi ha colpito.

Quando l’ho comprato pensavo di buttare via 6 euro in una stupidaggine, e invece si è rivelato molto interessante e ben costruito.

Stiamo parlando di “Come migliorare il mio metodo di studio” di Carla Perusini e Silvio Crosera, una pedagogista e uno psicologo che sanno davvero di cosa stanno parlando.

Danno dei consigli molto utili anche dal punto di vista pratico con esercizi che possono interessare gli studenti più giovani ma...

Continua a leggere...

MAPPE CONCETTUALI in un MINUTO

Nov 07, 2020
 

Negli anni ’70 Joseph Novak alla Cornell University crea le mappe concettuali, un tipo di diagramma che unisce informazioni, parole chiave e informazioni in uno schema a flusso che mostra il progresso di un certo argomento o la successione dello stesso.

Come funziona una mappa concettuale?

Le informazioni, parole chiave, informazioni, immagini, … vengono inserite in caselle collegate tra loro da frecce che indicano la progressione.

È un tipo di schema che va benissimo per tutte le materie che sono sequenziali, come...

Continua a leggere...

Costruisci i tuoi APPUNTI come i tuoi SCHEMI

Nov 06, 2020
 

Ci sono moltissime metodologie diverse per potenziare la capacità di prendere appunti, ma ogni tanto qualcuno mi chiede: “quale stile devo usare concretamente per gli appunti? Posso fare un riassunto o uno schema?”

La riposta è molto semplice: utilizzo la stessa modalità di schema che userei se fossi a casa da solo a studiare.

Quindi se quella materia la schematizzerei con una mappa mentale, ne costruirò una mentre prendo appunti, se invece è una materia più tecnica e preferisco lo...

Continua a leggere...
Close

50% Complete

Two Step

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.