ADC Blog

Il blog su metodo di studio, apprendimento efficace, cognizione, cultura e produttività

MAPPE CONCETTUALI in un MINUTO

Nov 07, 2020

Negli anni ’70 Joseph Novak alla Cornell University crea le mappe concettuali, un tipo di diagramma che unisce informazioni, parole chiave e informazioni in uno schema a flusso che mostra il progresso di un certo argomento o la successione dello stesso.

Come funziona una mappa concettuale?

Le informazioni, parole chiave, informazioni, immagini, … vengono inserite in caselle collegate tra loro da frecce che indicano la progressione.

È un tipo di schema che va benissimo per tutte le materie che sono sequenziali, come...

Continua a leggere...

Costruisci i tuoi APPUNTI come i tuoi SCHEMI

Nov 06, 2020

Ci sono moltissime metodologie diverse per potenziare la capacità di prendere appunti, ma ogni tanto qualcuno mi chiede: “quale stile devo usare concretamente per gli appunti? Posso fare un riassunto o uno schema?”

La riposta è molto semplice: utilizzo la stessa modalità di schema che userei se fossi a casa da solo a studiare.

Quindi se quella materia la schematizzerei con una mappa mentale, ne costruirò una mentre prendo appunti, se invece è una materia più tecnica e preferisco lo...

Continua a leggere...

ELOGIO dell’INFOTAINMENT

Nov 06, 2020

Per infotainment si intende l’idea geniale di unire l’apprendimento e lo studio all’intrattenimento e al divertimento.

Internet è la patria definitiva di questo concetto, perché on line si trovano video, articoli, approfondimenti che cercano di far vedere il lato più divertente degli argomenti, dal fare la canzone trap sulla matematica a qualsiasi altra cosa.

Cercate sempre di sfruttare l’infotainment per superare quella barriera iniziale che rende lo studio difficile e arduo da cominciare, e...

Continua a leggere...

Come gestire i VOTI NEGATIVI

Nov 06, 2020

Mi capita tutti i giorni di avere a che fare con studenti, a volte anche molto giovani, di scuole superiori o dei primi anni di università, che prendono malissimo i voti negativi, e lo strascico di questi rovina sessioni intere d’esame oppure mesi di scuola.

Perché succede questo? Perché fanno l’errore di prendere il voto sul personale.

Oggi quindi voglio ricordarti che il voto, soprattutto quello negativo, rappresenta la valutazione della performance in un determinato momento, su un argomento e non...

Continua a leggere...

4 principi di APPRENDIMENTO EFFICACE

Nov 05, 2020

Se il tuo metodo di studio non ha basi solide, crollerà. Non è un’ipotesi, è un dato di fatto. Potrebbe crollarti addosso all’improvviso, facendoti cadere nel panico nel mezzo di una sessione d’esami, o potrebbe perdere un mattone alla volta… portandoti, nel momento in cui studi un approfondimento, a non ricordare più le basi, i principi fondamentali.

Studiare è una forzatura che il nostro cervello compie, è un’attività che lo mette alla prova. É ...

Continua a leggere...

APPRENDIMENTO PROBLEMATICO: il modo MIGLIORE per STUDIARE

Nov 05, 2020

Il miglior modo di imparare è l’apprendimento problematico.

Questo non significa soltanto tempestare di domande il professore fino alla morte, che comunque ci sta e va sempre bene, ma vuol dire soprattutto avere un approccio per il quale si cerca sempre di andare oltre a quello che troviamo sul testo, di porsi problemi, scoprire cosa c’è sotto e, insomma, procedere ponendosi domande e cercando le risposte.

Non prendete mai quello che c’è scritto sul libro come pappa pronta, cercate sempre di...

Continua a leggere...

Come AFFRONTARE LIBRI TECNICI

Nov 05, 2020

Vediamo insieme tre consigli per affrontare al meglio i testi tecnici, quelli dove i dettagli sono più numerosi dei concetti.

Numero uno, assicurati di intervallare lo studio e la lettura con l’esercizio, rendi la tua lettura un po’ più frammentata e ad ogni gruppo di argomenti, o addirittura ad ogni argomento, fermati per fare esercizio pratico, testare e consolidare quello che stai imparando. Non lasciare buchi, non pensare “questa cosa non l’ho capita bene, la chiarirò più...

Continua a leggere...

TECNICHE DI MEMORIA: servono davvero?

Nov 05, 2020

Siamo bombardati di informazioni su tecniche dei loci, palazzi della memoria, mnemotecniche di tutti i tipi, ma tutte queste tecniche di memoria servono davvero quando si studia?

Sì, servono, ma non aspettatevi di memorizzare interi esami o di mandare a memoria libri di duemila pagine.

Le tecniche di memoria hanno un campo di applicazione molto ristretto: dettagli tecnici, parole complesse, immagini di anatomia, elenchi, formule, algoritmi, vocaboli stranieri,… ecco, qui le tecniche di memoria aiutano.

Anche se ad esempio...

Continua a leggere...

3 CONSIGLI per affrontare TESTI DISCORSIVI

Nov 04, 2020

Vediamo oggi tre consigli per affrontare al meglio testi concettuali e discorsivi.

Numero uno, quando cercate le parole chiave ricordatevi che il libro sarà altalenante, ci saranno dei momenti più densi di informazioni e quindi ricchi di parole chiave e momenti invece più scorrevoli sui cui potrete passare senza pensarci due volte.

Numero due, ricordatevi di variare la velocità. Nei passaggi più discorsivi potete accelerare anche parecchio, mentre nelle parti ricche di informazioni dove sta il centro...

Continua a leggere...

QUANTO a lungo STUDIARE?

Nov 04, 2020

Quanto a lungo si può studiare?

In generale ci possono essere variazioni soggettive incredibili, ci sono persone che riescono a durare molto a lungo e persone che invece dopo dieci minuti sono già stanche.

I modelli principali che vi consiglio di utilizzare sono due: la tecnica del pomodoro di cui vi ho parlato tante volte, quindi 25 minuti di studio e 5 di pausa, e la tecnica del pomodoro doppia, quindi 50 minuti di studio e 10 di pausa.

Più di un’ora, al limite un’ora e mezza se siete dei veri...

Continua a leggere...
Close

50% Complete

Two Step

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.