ADC Blog

Il blog su metodo di studio, apprendimento efficace, cognizione, cultura e produttività

Quale metodo per IMPARARE un LINGUAGGIO di PROGRAMMAZIONE?

Jun 18, 2021
 

Tommaso mi chiede: quale metodo pensi che sia il migliore pe rimparare un linguaggio di programmazione?

Beh, sicuramente per studiare una materia così iper-tecnica dobbiamo sfruttare il più possibile il testing e l’esercizio… niente potrà sostituire il fatto di sporcarsi le mani con questo linguaggio!

Voglio però darvi altri due consigli molto importanti se volete imparare un linguaggio di programmazione informatica.

Per prima cosa vi consiglio di usare i giusti schemi: niente mappe mentali, per...

Continua a leggere...

Come STUDIARE e MEMORIZZARE molte INFORMAZIONI?

Jun 10, 2021
 

Gianmarco mi chiede: quale strategia di studio, e soprattutto di memorizzazione, consigli per studiare una grande quantità di argomenti, come ad esempio nel caso dei test di ammissione a medicina?
Beh… la risposta è che una sola tecnica non è mai la soluzione.
Quello che serve è un sistema integrato, un metodo di studio che metta insieme molte tecniche diverse.
Quindi non focalizzatevi mai su una sola tecnica, come ad esempio il palazzo della memoria, o le mappe mentali,…concentratevi invece su un...

Continua a leggere...

Cosa lega la SCHEMATIZZAZIONE al TESTING?

Jun 05, 2021
 

Emarzano mi fa una domanda interessante: che cosa lega la schematizzazione al testing? Io dopo aver schematizzato di solito non sono per niente preparato

Beh, il testing è la fase del metodo di studio che serve proprio a consolidare e mettere in pratica quello che abbiamo inserito nello schema.

Costruiamo domande ed esercizi proprio per mettere alla prova l’intero contenuto informativo del nostro schema, ed è proprio questo il rapporto che lega i due.

Una volta che abbiamo risposto alle domande e siamo certi...

Continua a leggere...

Finito lo SCHEMA dovrei RICORDARE tutto?

Jun 05, 2021
 

Fabio mi fa una domanda molto particolare: se uno applica il Sistema ADC alla perfezione, alla fine di uno schema dovrebbe sapere l’argomento perfettamente ad occhi chiusi?

La risposta è… no!

No, perché dopo aver costruito lo schema il metodo di studio non è ancora completato, ci sono altre tre fasi importantissime: la fase di testing e applicazione, le tecniche di memoria che vanno a colmare i dettagli tecnici, e infine i ripassi programmati.

Quindi appena finito lo schema non siamo ancora preparati al...

Continua a leggere...

PROFESSORI TERRIBILI: come fare?

May 31, 2021
 

Uno di voi mi scrive: nella mia classe ci sono professori terribili che non spiegano, o che fanno comunque male il loro lavoro, ad esempio spiegano basandosi su slide fatte malissimo prese da Internet. Come posso ovviare a questo suicidio?

Quella dei professori maledetti è una piaga devastante di molti studenti.

Quello che si può fare per risolvere questo problema è rimanere sempre attenti a lezione e prendere il più possibile appunti, utilizzando però come fonte principale il manuale.

Una cosa...

Continua a leggere...

Se sono LENTO posso SALTARE gli SCHEMI?

May 30, 2021
 

Umberto mi dice: io sono veloce nella fase di comprensione, ma estremamente lento nella costruzione degli schemi. Posso saltarli?

Io sconsiglio di saltare in toto la fase di rielaborazione, ma ricordatevi che gli schemi non sono l’unico modo per rielaborare: anche scrivere un articolo come questo o girare un video in cui si parla sono attività che implicano una rielaborazione.

Il problema è che normalmente lo studente non ha il tempo di fare una lezione in stile tecnica di Feynman, o di fare un video come quelli che...

Continua a leggere...

Come trovare PAROLE CHIAVE davvero EFFICACI?

May 29, 2021
 

Una domanda di carattere statistico: con me le parole chiave non funzionano, circa il 20% non funziona… come faccio?

Quello che dobbiamo fare è tornare indietro sul libro e cercare di capire perché non abbiano funzionato.

Bisogna tornare al processo di estrapolazione del contenuto informativo e ai vari step della lettura efficace, e da questo ragionamento cercare di capire se magari c’era bisogno di sottolineare un paio di parole in più, o se dobbiamo cambiare la parola che abbiamo scelto.

Molto spesso...

Continua a leggere...

PAROLE CHIAVE: come TRASPORTARLE dal TESTO allo SCHEMA?

May 27, 2021
 

Cristian mi chiede: come devo trasferire negli schemi le parole chiave che ho trovato attraverso la lettura?

La prima cosa fondamentale è assicurarsi di arrivare alle parole chiave attraverso il processo corretto di lettura efficace che già conoscete… altrimenti correte subito a scaricare il mio manuale gratuito Leggere per sapere, trovate il link qui!

Dopodiché dobbiamo ragionare su queste parole chiave e creare attraverso lo schema una rete di relazioni che le unisca.

Generalmente si segue una struttura ...

Continua a leggere...

SCHEMI: va bene fare una BOZZA?

May 26, 2021
 

Nico mi chiede se valga la pena fare una bozza dello schema per impostarlo al meglio e poi farlo in bella copia.

Quando si parla di schema, la brutta copia va bene solo all’inizio, quando dobbiamo ancora farci l’occhio a abituarci all’argomento, soprattutto se magari siamo abituati ai riassunti, o addirittura al classico leggi e ripeti, e stiamo cominciando a costruire un vero schema.

In questi casi è normale fare rapidamente una piccola bozza su un foglio per rendersi conto della disposizione degli argomenti e...

Continua a leggere...

TECNICA DEL POMODORO e PACRAR: come funziona?

May 25, 2021
 

Vincenzo mi chiede chiarimenti sul rapporto che c’è tra il PACRAR, il metodo di studio che insegno e comunico nei miei video e nel mio corso completo Sistema ADC, e la tecnica del pomodoro.

In particolare si domanda se tutte le varie fasi del PACRAR, pianificazione, acquisizione, comprensione, rielaborazione, applicazione e ricordo, vadano applicate 30 minuti alla volta con la tecnica del pomodoro.

Devo dire che questa è una confusione che gli studenti fanno spesso.

In realtà la tecnica del pomodoro è...

Continua a leggere...
1 2 3 4 5 6 7 8 9
Close

50% Complete

Two Step

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.