ADC Blog

Il blog su metodo di studio, apprendimento efficace, cognizione, cultura e produttività

RIMUOVI senza pietà ogni DISTRAZIONE

Nov 15, 2020

Spazziamo via le distrazioni!

La distrazione è la classica piaga di tutti gli studenti, ma anche di chi lavora, e una delle cose che si consigliano sempre è di avere forza di volontà, autodisciplina, …

Io preferisco un altro approccio.

Invece di costringere noi stessi attraverso la disciplina, è più facile rimuovere del tutto le distrazioni ed eliminarle da davanti a noi.

Quindi teniamo il cellulare lontanissimo, il computer spento, l’app che ci blocca i social network, i tappi nelle...

Continua a leggere...

NON RILEGGERE MAI!

Nov 13, 2020

Rileggere, ripetere, ritornare su cose che fai già studiato e ripeterle ossessivamente è una strategia sbagliata.

Invece di rileggere ti consiglio di ripassare sul libro con strumenti diversi. Dopo aver letto la prima volta fai lo schema, metti in pratica, fai degli esercizi ed eventualmente simula la prova d’esame, insomma fai cose diverse e assicurati di non ripetere le stesse azioni troppe volte nel tuo metodo di studio.

Fai attenzione a non rendere lo studio qualcosa di circolare e ripetitivo in cui continuano a...

Continua a leggere...

Si può AUMENTARE la VELOCITÀ di LETTURA?

Nov 11, 2020

Si può davvero aumentare in modo esplosivo la velocità di lettura senza perdere di comprensione? Sì e no.

Da un lato no, perché purtroppo le evidenze scientifiche dimostrano che le tecniche di speed reading, lettura veloce e photo reading non funzionano.

Dall’altro sì, perché con l’abitudine e l’esercizio si può comunque aumentare la capacità di leggere rapidamente fino a circa 400 parole al minuto, che non è niente male.

Ma come si fa? Beh, innanzitutto...

Continua a leggere...

KAIZEN: progresso LENTO ma COSTANTE

Nov 10, 2020

Kaizen” è un principio che viene dall’oriente e che torna veramente molto utile nell’ambito dello studio e dell’apprendimento.

Ma cosa significa? Kaizen indica un progresso a piccoli passi, graduale e costante, senza mai tornare indietro, che è sicuramente il modo più rapido di procedere. 

Nello studio questo concetto si traduce nel fatto che non bisogna fare le ammazzate di studio cercando di arrivare il più velocemente possibile alla fine del libro per poi ricominciare da...

Continua a leggere...

RIPETIZIONE…? NO, grazie!

Nov 10, 2020

Nel mondo degli studenti la ripetizione è lo standard quando si tratta di ripassare: ci si mette davanti al libro, allo schema o al riassunto e si ripete, ripete, ripete ad alta voce o nella mente, come si preferisce.

Purtroppo però questa strategia non è il modo più efficiente per consolidare le informazioni.

Innanzitutto perché ripetere decine di volte è noioso, pesante e ovviamente ripetitivo, ma soprattutto perché le evidenze scientifiche mostrano come il modo migliore per consolidare...

Continua a leggere...

Costruisci i tuoi APPUNTI come i tuoi SCHEMI

Nov 06, 2020

Ci sono moltissime metodologie diverse per potenziare la capacità di prendere appunti, ma ogni tanto qualcuno mi chiede: “quale stile devo usare concretamente per gli appunti? Posso fare un riassunto o uno schema?”

La riposta è molto semplice: utilizzo la stessa modalità di schema che userei se fossi a casa da solo a studiare.

Quindi se quella materia la schematizzerei con una mappa mentale, ne costruirò una mentre prendo appunti, se invece è una materia più tecnica e preferisco lo...

Continua a leggere...

ELOGIO dell’INFOTAINMENT

Nov 06, 2020

Per infotainment si intende l’idea geniale di unire l’apprendimento e lo studio all’intrattenimento e al divertimento.

Internet è la patria definitiva di questo concetto, perché on line si trovano video, articoli, approfondimenti che cercano di far vedere il lato più divertente degli argomenti, dal fare la canzone trap sulla matematica a qualsiasi altra cosa.

Cercate sempre di sfruttare l’infotainment per superare quella barriera iniziale che rende lo studio difficile e arduo da cominciare, e...

Continua a leggere...

APPRENDIMENTO PROBLEMATICO: il modo MIGLIORE per STUDIARE

Nov 05, 2020

Il miglior modo di imparare è l’apprendimento problematico.

Questo non significa soltanto tempestare di domande il professore fino alla morte, che comunque ci sta e va sempre bene, ma vuol dire soprattutto avere un approccio per il quale si cerca sempre di andare oltre a quello che troviamo sul testo, di porsi problemi, scoprire cosa c’è sotto e, insomma, procedere ponendosi domande e cercando le risposte.

Non prendete mai quello che c’è scritto sul libro come pappa pronta, cercate sempre di...

Continua a leggere...

Come AFFRONTARE LIBRI TECNICI

Nov 05, 2020

Vediamo insieme tre consigli per affrontare al meglio i testi tecnici, quelli dove i dettagli sono più numerosi dei concetti.

Numero uno, assicurati di intervallare lo studio e la lettura con l’esercizio, rendi la tua lettura un po’ più frammentata e ad ogni gruppo di argomenti, o addirittura ad ogni argomento, fermati per fare esercizio pratico, testare e consolidare quello che stai imparando. Non lasciare buchi, non pensare “questa cosa non l’ho capita bene, la chiarirò più...

Continua a leggere...

TECNICHE DI MEMORIA: servono davvero?

Nov 05, 2020

Siamo bombardati di informazioni su tecniche dei loci, palazzi della memoria, mnemotecniche di tutti i tipi, ma tutte queste tecniche di memoria servono davvero quando si studia?

Sì, servono, ma non aspettatevi di memorizzare interi esami o di mandare a memoria libri di duemila pagine.

Le tecniche di memoria hanno un campo di applicazione molto ristretto: dettagli tecnici, parole complesse, immagini di anatomia, elenchi, formule, algoritmi, vocaboli stranieri,… ecco, qui le tecniche di memoria aiutano.

Anche se ad esempio...

Continua a leggere...
1 2 3
Close

50% Complete

Two Step

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua.